Tecnologia

La tecnologia BIOELECTRONICS (terapia bioelettroceutica™ o PEMF)

BioElectronics ha sviluppato una serie di dispositivi diatermici che sfruttano la tecnologia PEMF – Pulsed ElectroMagnetic Field, ovvero campi elettromagnetici pulsati – ad onde corte e si possono facilmente indossare.

I dispositivi BioElectronics sono di bassa potenza ma applicabili per periodi prolungati, anche 24 ore al giorno, in casa o fuori, al lavoro o nel tempo libero.

Categorie prodotto

ActiPatch® Kit per dolori acuti

32,71
Acquista

ActiPatch® Kit per dolori alla schiena

32,71
Acquista

ActiPatch® Kit per dolori alle articolazioni del ginocchio

32,71
Valutato 5.00 su 5
Acquista

ActiPatch® Kit per dolori alle articolazioni spalla e collo

32,71

Allay® Kit per dolori mestruali

32,71
Acquista

Kit Smart Insole™

40,98
Valutato 4.00 su 5
Acquista

LA TERAPIA BIOELETTROCEUTICA™ PEMF ED IL DOLORE

Il dolore è il risultato e la manifestazione di processi infiammatori. Spesso l’edema tissutale esercita una notevole pressione sulle terminazioni nervose divenendo così causa di dolore.

Il dolore è inoltre il risultato dello squilibrio chimico subito dalle cellule e dai tessuti danneggiati e/o infiammati. Le sostanze chimiche rilasciate dalle cellule danneggiate in queste condizioni favoriscono la generazione di segnali elettrici che si manifestano sotto forma di dolore nel nostro corpo. Gli stati infiammatori possono essere acuti come nel caso di un trauma, o il risultato di uno stato cronico nel qual caso lo stato di sofferenza si protrae per lunghi periodi. Quando si verifica un trauma, le cellule tendono a separarsi e l’edema dei tessuti lesi provoca il dolore.

I segnali chimici rilasciati dalle cellule nella zona della ferita, attivano il sistema nervoso provocando conseguentemente un impulso elettrico allo scopo di segnalare tramite il dolore il tessuto danneggiato. Per tanto una riduzione dell’edema e dell’infiammazione calma il dolore e le ferite iniziano a guarire.

La terapia bioelettroceutica™ PEMF accelera il recupero delle lesioni. La tecnologia trasmette una forma di energia alle cellule danneggiate, tale energia viene utilizzata dalle cellule per recuperare e conseguentemente ridurre l’infiammazione.
L’applicazione dei dispositivi BioElectronics con un trattamento prolungato determina quindi una diminuzione del dolore e una riparazione tissutale accelerata.