Siero o Crema? Questo è il dilemma!

Le guru della bellezza, le fashion influencer e tanti esperti del settore ci hanno ormai educato ad una beauty routine per tutti  i tipi di pelli. La fase uno è sicuramente la detersione del viso, nella fase due, invece, tocca al suo nutrimento.

Qui nasce il dubbio esistenziale.. siero o crema?

Prima di tutto occorre fare chiarezza sulle differenze tra un prodotto in crema ed un siero: il siero è un prodotto in forma liquida, infatti lo troviamo confezionato in ampolle o boccette con contagocce, ha un elevato contenuto di principi attivi come acido ialuronico, vitamine, antiossidanti, aminoacidi. La crema ha una consistenza più corposa, è una emulsione in genere di olio in acqua. Il siero essendo privo della parte grassa penetra più velocemente nei tessuti, mentre la crema ha principalmente lo scopo di idratare e nutrire la pelle del viso.

Quando usarli? Non c’è un’età specifica in cui cominciare ad utilizzare il siero, basta sapere che proprio per il suo alto contenuto di sostanze attive è consigliabile l’utilizzo durante le ore notturne: infatti durante la notte il micro circolo sanguigno viene riattivato, migliorano gli scambi cellulari e la permeabilità cutanea. La crema invece può sicuramente essere usata anche in giovane età, l’importante è acquistare prodotti con ingredienti naturali e che siano stati testati clinicamente. Utilizzare poi le creme giuste nei momenti giusti è un’altro aspetto importante, quella giorno meno grassa e quella notte che in genere ha una consistenza più corposa e nutre maggiormente la pelle e può contenere principi attivi che attenuano alterazioni cutanee quali rossore, irritazioni ed anche le rughe, alcune di esse possono avere effetto lifting o filler, proprio per donare maggior luminosità e compattezza alla cute. 

Jalupro Siero Contorno Occhi e Viso Rivitalizzante

Amici o nemici? Il pensiero comune è, dunque che, essendo due prodotti diversi non siano complementari. Questo non è assolutamente vero, anzi nella maggior parte dei casi è buona regola utilizzarli insieme. Infatti, data la differenza di oli e grassi contenuti al loro interno, gli effetti di una crema idratante sono visibili nel medio/periodo, a differenza del siero che, agendo più in profondità, rende chiari i risultati anche dopo alcuni giorni. Per questo è una buona abitudine abbinarli.